CRONOSCOUT

Noi viviamo al congiuntivo …ricorda l’onore è dire sempre la verità…

Consigli per la lettura

I libri consigliati dai Cronoscout:

 

Emilio Bonicelli – Rolando Rivi seminarista martire (Editrice Shalom 2010)

86f 102 - cover

Massimo Camisasca – Passione per l’uomo. I passi della missione cristiana. (Edizioni San Paolo, 2005)

9788804487791C. S. Lewis – Le lettere di Berlicche (edizione Mondadori, 1998)

 “Le Cronache di Narnia”, S.C. Lewis

Un’ interpretazione meravigliosa dell’avventura Cristiana.

“La Conquista del Sud”, di Calrlo Alianiello

Si consiglia la lettura di questo classico della letteratura meridionale per conoscere la storia anche dalla parte dei vinti

Il Timone: una rivista di apologetica per trovare risposte al male del relativismo.

2 Risposte to “Consigli per la lettura”

  1. teresa said

    Consiglio per una lettura piacevole ed interessante: “TRE FRATI RIBELLI” Storia e avventura dei fondatori dei monaci bianchi. di M. RAYMOND ed. SAN PAOLO. E’ la storia di tre eroi dello spirito che diedero vita al manachesimo cistercense. Il protegonista San Roberto per temperamento e caparbietà somiglia un pò alla nostra prima guida Enzo.

  2. Mariangela said

    “Le lettere di Berlicche”..
    E’ un piccolo, divertente e profondo libro in cui Lewis, l’autore, immagina che Malacoda, esperto diavolo tentatore, scriva al principiante Berlicche istruendolo sul modo migliore per far precipitare nella dannazione il giovane affidato alle sue “cure”.
    Questo libo nasconde in ogni capitolo spunti di riflessione e meditazione mai banali.
    E’ molto nota la citazione secondo la quale il più grande Diavolo (Il Nostro Padre di Laggiù, dice Malacoda) è di far credere che non esiste. Ed ecco quindi lo zio cosigliare al nipote di non provare ad evitare che il suo Dio preghi, ma di indurlo a sostituire, nella sua preghiera, le idee agli oggetti.
    Sono tanti gli spunti di nutrimento spirituale di questo libro; viene affrontato il tema della verità, dell’amore e della salvezza dalla prospettiva di coloro che vivono nella e per la menzogna; è stata fatta soprattutto un’analisi profonda del mistero del male e delle sue sottili, ormai dimenticate, dinamiche, che sembrano essere più importanti, senza considerare veramete gli effetti che tale mistero può svogere nella nostra vita se glielo permettiamo con le nostre intenzioni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: